De Luca, polemiche su barelle? Demagogia

"Demagogia e scandalismo a vuoto". Così il presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca, a margine di un convegno svoltosi a Lioni (Avellino) ha definito l'emergenza barelle sollevata dagli organi di informazione. "Ma quale scandalo infinito -ha sottolineato De Luca- siamo a gennaio e i picchi di influenza determinano 500 accessi al giorno ai pronto soccorso, anche perché ci sono medici di famiglia, non tutti, che a fine settimana chiudono gli studi". De Luca ha ricordato in polemica con "la propensione allo scandalismo e alla demagogia", che "l'affollamento c'è al Cardarelli, al Monaldi, al Ruggi d'Aragona di Salerno, al Moscati di Avellino, ma anche negli ospedali romani, milanesi e piemontesi", aggiungendo alla lista anche quelli "di Stoccolma e Parigi". "Dovremmo valorizzare un po' di più le eccellenze che abbiamo ed essere meno masochisti" ha detto De Luca. (ANSA)

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TV7
  2. TV7
  3. Il Mattino
  4. CBLive
  5. Irpinia news

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Guardia Sanframondi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...